Covid, altri 1.300 casi e due decessi

Covid, altri 1.300 casi e due decessi
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Settembre 2022, 13:59

Nonostate se ne parli meno, il Covid continua a colpire. Sono infatti 1.303 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi in Puglia su 11.022 test giornalieri registrati, con una incidenza dell'11,8%. Sono due le persone decedute. 16.841 è il numero delle persone attualmente positive, 193( ieri 185) sono ricoverate in area non critica e 8 in terapia intensiva (ieri 7 ). I nuovi casi sono così distribuiti per provincia: Bari: 345; Bat: 75; Brindisi: 123; Foggia: 196; Lecce: 340; Taranto: 195. I residenti fuori regione sono 23 e 6 di provincia in definizione. 

Agenas: in Puglia occupazione posti letto al 7%

È ferma al 7%, in Italia, la percentuale dei posti letto occupati da pazienti Covid nei reparti ospedalieri (valore uguale a un anno fa) e restano due le regioni che superano la soglia di allerta del 15%: Umbria (19%) e Calabria (16%). A livello nazione è stabile, in 24 ore, anche la percentuale di terapie intensive occupate, ferma al 2% a fronte del 6% che si registrava esattamente un anno fa. Lo rileva l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), in base ai dati del 5 settembre. La percentuale nei reparti ospedalieri di area medica (o non critica) nelle ultime 24 ore, cala in 3 regioni: Pa Trento (12%), Sicilia (10%), Toscana (4%). Cresce, invece, in Basilicata (11%) e Friuli Venezia Giulia (11%). Mentre è stabile in 16 regioni: Abruzzo (al 9%), Calabria (16%), Campania (7%), Emilia Romagna (9%), Lazio (8%), Liguria (11%), Lombardia (5%), Marche (8%), Molise (6%), Pa Bolzano (4%), Piemonte (4%), Puglia (7%), Sardegna (5%), Umbria (19%), Valle d'Aosta (4%) e Veneto (6%). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA