Il Covid-19 si fa strada. Altri 23 contagi in Puglia: c'è anche un turista

Mercoledì 5 Agosto 2020
Altri 23 casi di coronavirus in Puglia, otto dei quali sono riconducibili ai migranti sbarcati ieri sulla costa di Gallipoli e trasferiti nel centro di prima accoglienza "Don Tonino Bello" di Otranto, sempre nel Salento. Nelle ultime 24 ore, sono stati 2.630 i tamponi eseguiti lungo tutta la regione, 23 dei quali positivi: 3 casi sono stati registrati in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 9 in provincia di Foggia, 8 in provincia di Lecce, uno, infine, riguarda un residente fuori regione. Non sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 249.211 test. 3973 sono i pazienti guariti, 152 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.678, così suddivisi:
- 1516 nella provincia di Bari;
- 382 nella provincia di Bat;
- 675 nella provincia di Brindisi;
- 1.218 nella provincia di Foggia;
- 575 nella provincia di Lecce;
- 281 nella provincia di Taranto;
- 31 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Ultimo aggiornamento: 16:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento