Caldo record, temperature oltre i 40 gradi almeno fino a domenica

Caldo record, temperature oltre i 40 gradi almeno fino a domenica
4 Minuti di Lettura
Giovedì 21 Luglio 2022, 13:21 - Ultimo aggiornamento: 22 Luglio, 15:03

Meteo, da oggi a domenica le giornate più calde dell'estate. La bolla di calore più intensa della stagione ormai fuori di dubbio si protrarrà fino alla fine del mese di luglio: quindi ancora un'altra settimana di caldo afoso. Le temperature hanno già fatto registrare picchi altissimi in tutta Europa e l'Italia non fa eccezione. Anche le ore serali, quelle in cui solitamente ci si rigenera dall'afa diurna, hanno fatto registrare valori superiori ai 25°C. Il record è stato raggiunto ad Alassio (Savona) dove il caldo delle ore notturne si è spinto fino a 30.5°C. Nonostante lo tsnunami di calore che ha investito il Belpaese fino a oggi, la situazione caldo è destinata a peggiorare ulteriormente da oggi. Attesa una nuova massa d'aria rovente che abbraccerà tutto il bacino Mediterraneo da ovest a est entro il weekend. Temperature alte anche in Puglia.

Nuova ondata

Fino a domani l'anticiclone africano si farà sentire di più sulle zone centrali e settentrionali europee. L'Italia verrà, per il momento, solo "sfiorata". Stando al meteo, le temperature continueranno però a essere superiori a quelle che sono le classiche medie stagionali, ma non raggiungeranno i picchi estremi a cui siamo ormai abituati. 

Da oggi - giovedì - temperature in rialzo

Da oggi ci sarà un crescendo delle temperature. L'ondata di caldo dovrebbe raggiungere il suo massimo picco stagionale sabato e domenica, fino all'inizio della nuova settimana. In arrivo una nuova fiammata africana in risalita dall'entroterra algerino destinata a investira tutta la penisola italica. Da giovedì le temperature prossime ai 40°C interesseranno le zone interne della Sardegna, la costa tirrenica e le città della Val Padana. Entro il weekend e, probabilmente fino a lunedì e martedì, si toccheranno i 40°C da Nord a Sud. 

Saranno da bollino rosso Torino, Milano, Piacenza, Mantova, Bologna, Ferrara, Padova, Verona, Firenze, Perugia, Terni, Roma, Napoli, Foggia, Cosenza. Al momento è ancora difficile dire quanto durerà l'intensa ondata di caldo in atto per quest'estate: gli ultimi aggiornamenti meteo confermano che la massa d'aria rovente spinta verso l'Europa dall'Anticiclone Africano persisterà sull'Italia per tutta la prossima settimana.

Record in Gran Bretagna

In Gran Bretagna nuovo record storico delle temperature dopo che all'aeroporto di Heathrow sono stati registrati 40,2 gradi. Lo ha comunicato il Met Office, che sottolinea come per la prima volta sia stata superata la soglia dei 40 gradi.

Il rapporto Ispra

Il 2021 è stato, in media, un anno meno caldo dei precedenti; le precipitazioni sull’intero territorio nazionale sono state complessivamente inferiori alla media climatologica (-7%); tutti i mesi hanno fatto registrare precipitazioni inferiori alla norma ad eccezione di gennaio, luglio e novembre. Diverse le onde di calore che hanno investito l’Italia nei mesi estivi: la più intensa si è verificata la seconda settimana di agosto, quando a Siracusa sono stati registrati 48.8°C, record europeo se confermato dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM - ancora in corso di verifica). Non sono mancati, nel 2021, eventi estremi di precipitazione. Nei primi giorni del mese di ottobre una fase con forti e persistenti temporali ha fatto registrare in Liguria, fra le province di Genova e Savona, piogge di eccezionale intensità e con quantitativi totali molto elevati e alla fine del mese di ottobre, un ciclone tropicale localizzato sul Mediterraneo ha scaricato piogge estremamente intense in Italia meridionale; sulla Sicilia
orientale l’intensità oraria ha raggiunto il valore più elevato mai registrato nella regione, e le forti piogge hanno causato diffusi allagamenti ed esondazioni di fiumi e canali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA