In Puglia 1.527 casi registrati e 35 morti: i tamponi sono più di 12mila

Martedì 30 Marzo 2021
terapia intensiva

Salgono i tamponi e i casi raddoppiano. Il bollettino del martedì purtroppo conferma la situazione d'emergenza in Puglia: sono stati effettuati 12.234 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.527 ossia il 12,5% (ieri erano 786) casi positivi.

Questa la suddivisione: un terzo sono stati riscontrati nella provincia di Bari che segna 521 casi, 147 in provincia di Brindisi, 163 nella provincia BAT, 93 in provincia di Foggia, 242 in provincia di Lecce, 348 in provincia di Taranto, 3 casi di residenti fuori regione, 10 casi di provincia di residenza non nota.

Qui il bollettino completo

I DECESSI

E purtroppo i decessi sono in linea con quelli di ieri e la maggior parte è a Taranto. Sono stati registrati infatti 35 decessi: 11 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 3 in provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.857.302 test. Sono 139.513 i pazienti guariti mentre 46.776 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 191.050 così suddivisi: 74.934 nella Provincia di Bari; 18.749 nella Provincia di Bat; 13.908 nella Provincia di Brindisi; 35.393 nella Provincia di Foggia; 17.850 nella Provincia di Lecce; 29.210 nella Provincia di Taranto; 682 attribuiti a residenti fuori regione; 324 provincia di residenza non nota.

Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA