Puglia, casi in lieve calo: 76. Boom nel Barese. 197 i ricoverati

Sabato 12 Settembre 2020
Lieve calo rispetto a ieri ma numeri ancora consistenti per l'emergenza covid in Puglia. Su 3.764 tamponi processati, oggi in Puglia sono stati registrati 76 casi positivi (ieri erano 82). Di questi ben 47 arrivano dalla provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi; 2 nella Bat, 12 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. Di 1 caso non è nota la provincia di appartenenza. Non ci sono stati decessi. Mentre salgono a 197 i pazienti ricoverati.
 

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 346.764 test; sono 4.198 i pazienti guariti; 1.599 i casi attualmente positivi di cui 197 ricoverati negli ospedali. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 6.367.

«La maggior parte dei nuovi contagi riguarda contatti stretti di persone positive già individuate dalle Asl - ha spuegato il direttore generale della Asl Antonio Sanguedolce -. In provincia di Bari, però, ci sono 11 casi positivi di cui non si conosce l'origine dell'infezione e il dipartimento di Prevenzione ha avviato le indagini epidemiologiche «con l'obiettivo di individuare origine e fattori di rischio».

Dichiarazione del Dg Asl Brindisi Giuseppe Pasqualone: “Il primo caso è un rientro dalla Grecia, il secondo è una dipendente dell'azienda di Polignano a Mare (Ba) che era stata a stretto contatto con un caso accertato. Il terzo, infine, è un tampone di controllo”.

Dichiarazione del Dg Asl Bt, Alessandro Delle Donne: “2 casi oggi Nella Bat: 1 è un contatto stretto di un positivo registrato nei giorni scorsi mentre sull' altro sono in corso le indagini del dipartimento di prevenzione”.

Dichiarazione del Dg della Asl Foggia, Vito Piazzolla: “In data odierna, in provincia di Foggia, sono state accertate 12 nuove positività, tutte collegate a casi già noti. Come da procedura, sono state prese in carico dal servizio di Igiene che ne monitora quotidianamente lo stato di salute”.

Dichiarazione del Dg Asl Lecce, Rodolfo Rollo: “Dei 4 casi registrati oggi dalla Asl Lecce, uno era già in isolamento perché aveva avuto contatti con un positivo, uno è un rientro dalla Romania, uno un rientro dall’Albania e l’ultimo è un residente accertato con lo screening prima di una prestazione sanitaria e su cui sono in corso le indagini epidemiologiche”.

Dichiarazione Dg Asl Taranto, Stefano Rossi: “I 7 casi positivi Covid a Taranto sono riconducibili a pazienti appartenenti a nuclei di congiunti  positivi già riscontrati in precedenza e seguiti, osservati durante l’indagine epidemiologica del Dipartimento di Prevenzione”. Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA