Bancomat e pos fuori uso anche in Puglia. «Ora indennizzi automatici per gli utenti danneggiati»

Bancomat e pos fuori uso anche in Puglia. «Ora indennizzi automatici per gli utenti danneggiati»
2 Minuti di Lettura
Venerdì 15 Aprile 2022, 15:47 - Ultimo aggiornamento: 16 Aprile, 08:25

Bancomat, carte di credito e pos fuori uso in molte zone del paese, Puglia compresa, a causa di un vero e proprio blackout per alcuni istituti di credito. Alcuni non hanno potuto utilizzare il bancomat per il pagamento negli esercizi commerciali, ma c'è anche chi non ha potuto neppure prelevare. Un problema che ha causato diverse discussioni negli ultimi due giorni, per quanto sembra in via di risoluzione. Il Codacons, intanto, chiede "indennizzi automatici". 

«Ora gli indennizzi automatici»

«Per i consumatori è stato impossibile effettuare pagamenti elettronici e prelevare agli sportelli, proprio nel momento delle partenze e dei maggiori acquisti legati alla festività di Pasqua - afferma il Codacons - un disservizio che ha causato enormi disagi agli utenti, e per il quale devono scattare ora indennizzi automatici».  «Chiediamo alle banche coinvolte e ai gestori delle carte di prevedere un risarcimento automatico in favore dei cittadini interessati dai disagi, sottoforma di sconti su costi di gestione di carte e bancomat, bonus e altri vantaggi da riconoscere ai propri clienti - afferma il presidente Carlo Rienzi - Resta ferma la possibilità, per chi ha subito danni maggiori e dimostrabili, di agire contro gli istituti di credito ai fini del risarcimento del danno morale e materiale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA