AstraZeneca, caos richiami in Puglia. Tra gli under 60 è corsa al rinvio

Martedì 15 Giugno 2021 di Paola COLACI

Vaccino AstraZeneca vietato a chi ha meno di 60 anni, dopo i casi di trombosi registrati in Italia. E seconda dose da somministrare con siero Pfizer o Moderna anche in Puglia. Lo ha stabilito venerdì il ministero della Salute sulla scorta delle indicazione del Cts, nel tentativo di riportare chiarezza nella campagna vaccinale. Ma la confusione resta. I virologi si dividono sulla possibilità di somministrare o meno un medicinale differente per...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA