Csm, Maruccia designato procuratore generale di Lecce

Csm, Maruccia designato procuratore generale di Lecce
LECCE - Antonio Maruccia, di 60 anni, e' stato designato all'unanimita' dalla V commissione del Csm a procuratore generale presso la Corte d'appello di Lecce. La decisione spetta ora al Plenum di Palazzo dei Marescialli.

Originario di Castrignano dei Greci (Lecce), Maruccia e' attualmente Avvocato generale presso la Procura generale di Lecce. E' stato sostituto procuratore presso il Tribunale per i minorenni di Lecce fino al 1990, e del Tribunale ordinario fino all'ottobre 1999. Nel febbraio del 1994 e' stato nominato componente della Direzione distrettuale antimafia di Lecce, incarico confermato per i due bienni successivi. Dal 1999 al 2006 e' stato consulente della Commissione parlamentare antimafia. Nel giugno 2007 e' stato nominato dal Consiglio dei ministri Commissario straordinario del Governo per la gestione e la destinazione dei beni confiscati ad organizzazioni criminali. Ha ricoperto anche il ruolo di sostituto procuratore generale presso la Procura della Repubblica di Roma.
Lunedì 11 Gennaio 2016 - Ultimo aggiornamento: 20:36