Beppe Grillo torna in tv? Il Foglio: «Contatti avviati». La risposta del manager

Martedì 24 Novembre 2020
Beppe Grillo torna in tv? Il Foglio: «Contatti avviati». E il suo manager non smentisce

Beppe Grillo potrebbe presto tornare al suo primo amore: la tv. Non in Rai, dove la porta sarebbe ‘sbarrata’, ma su qualche altro canale. Lo scrive oggi sul quotidiano Il Foglio Simone Canettieri, secondo cui Grillo, a qualche decennio dalla sua ultima apparizione televisiva in Rai, vuole tornare dove tutto iniziò, per «fare ciò che gli riesce meglio, il comico». Il Foglio parla di «contatti» avviati dal fondatore del M5S con un «colosso della tv». 

 

Leggi anche > Liguria, Basilicata e Umbria restano arancioni, Bolzano rossa

 

In questi giorni per lui delicati, col figlio Ciro su cui grava un’accusa di violenza sessuale, Grillo starebbe dunque pensando a un grande ritorno. Il suo manager, Aldo Marangoni, all'Adnkronos non esclude l'ipotesi: «Un ritorno di Beppe Grillo in tv? Non lo smentisco, ma è assolutamente prematuro parlarne». «Sicuramente - si limita a spiegare l'impresario della Marangoni spettacolo - Beppe sta riflettendo su possibili scenari futuri ma più di questo non posso dire». I nuovi progetti saranno solo per la televisione? «Si parla anche di tv. Siamo in una fase di ragionamento generale. Stiamo riflettendo sui prossimi impegni». 

 

LA RIVELAZIONE Secondo quanto scrive Canettieri sul Foglio, Grillo deve fare i conti con diverse vicende legali: chiuse quelle col Pd grazie al governo insieme, ce ne sono altre risalenti a quando era leader del M5S. Tra chi gli chiede i danni per la mancata candidatura e chi vuole risarcimenti per le sue dichiarazioni, ora che Rousseau di Casaleggio potrebbe separarsi dal Movimento a Grillo potrebbe toccare pagare tutto di tasca propria.

 

Quindi all’ex comico resta un ritorno al passato, a ciò che lo ha lanciato: la televisione, dopo che il suo tour ‘Terrapiattista’ ha dovuto fare i conti con la pandemia, con tutte le date rinviate. Niente Rai, né Mediaset o La7: i contatti in corso sarebbero con un colosso della tv. E potrebbe trattarsi, secondo Il Foglio, di un modo per evadere dal Movimento che ha fondato e magari anche dalla politica, forse per sempre. In un periodo in cui la vicenda legata alle accuse al figlio Ciro, avrebbero provocato tanta amarezza nell'ex comico genovese. Staremo a vedere.

Ultimo aggiornamento: 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA