Governo, il pressing dei partiti per i ministri politici, Draghi per ora resiste

Lunedì 8 Febbraio 2021 di Marco Conti

I partiti sono una tonnara nella quale si agitano leader che faticano a gestire la svolta. Sotto la patina del via libera a Mario Draghi ribollono accuse e risentimenti.

Nella Lega i tormenti si attorcigliano intorno alla durata dell’esecutivo che allontana una vittoria elettorale che, dopo la caduta del Conte2, in molti davano per scontata e vicinissima. Salvini se ne fa interprete fiutando, forse, che dalla durata dell’esecutivo possa in...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA