Chiusure, l'assessore D'Amato: «Difficile fermare le auto private. Il Lazio arancione? Sarebbe meglio»

Giovedì 19 Novembre 2020 di Mauro Evangelisti

«Il caso che ci ha colpito di più è quello di un uomo di 48 anni arrivato, a bordo di un'ambulanza privata, dalla provincia di Caserta all'ospedale di Frosinone. Aveva il Covid, era grave, dopo alcuni giorni in terapia intensiva purtroppo è morto. Quotidianamente stiamo registrando decine di pazienti che giungono dalla Campania nei nostri ospedali». Alessio D'Amato è l'assessore regionale alla Salute del Lazio. In queste ore, oltre ai...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA