Manuel Bortuzzo e Aldo Montano, abbraccio ad Ostia dopo il Gf Vip: prove di amicizia olimpica

Manuel ritorna nel suo lido dove si allenava prima del tragico incidente

Sabato 29 Gennaio 2022 di Raffaele Marra
Manuel Bortuzzo e Aldo Montano, abbraccio ad Ostia dopo il Gf Vip: prove di amicizia olimpica

Nella casa del Grande Fratello Vip 2021 è nata un’amicizia speciale, quella tra Aldo Montano e Manuel Bortuzzo. Un legame che ha visto la luce inizialmente per la passione dello sport, poi per i valori comuni di una vita intera, alla fine diventata qualcosa di più grande e indissolubile, con Aldo colonna portante, fratello maggiore, allenatore e mentore del suo “piccolo grande uomo” Manuel. Questo legame fortissimo nato nella casa più spiata d’Italia, è diventato ancora più saldo quando Manuel entrato bambino e uscito uomo, lunedì scorso ha varcato la fatidica “porta rossa” di Cinecittà.

Gf Vip, Manuel Bortuzzo abbandona in lacrime il reality

LA PASSEGGIATA
Poche ore per riposarsi e poi di nuovo “in sella” insieme ad Aldo per condividere tutto, come i posti della sua Ostia a lui tanto vicina e il centro sportivo di Castel Porziano dove si allenava sotto l’ala del suo allenatore Christian Galenda. Una passeggiata sul Pontile per continuare a raccontarsi aneddoti e storie di vita. Un’amicizia che piace tanto anche ai fans del reality andati in visibilio per l’abbraccio tra le lacrime di lunedì scorso quando raggiunto in studio Manuel ha ricevuto la sorpresa di Aldo, finalmente riuniti in un abbraccio, momento più emozionate della serata. Il nuotatore non ha mai nascosto l’importanza della guida di Aldo nel suo rapporto come uomo e come sportivo, che durante il percorso quando è venuta meno ha messo in crisi Manuel. 

 

A Manuel sono venuti a mancare spazi, amicizie, confidenze, che hanno lasciato posto sì all’amore per Lulù ma anche a tanti conflitti e polemiche, dinamiche che lui ha sempre mal digerito. 

IL POST
Un’uscita che è stata anche una sorta di liberazione per il nuotatore espresso anche nel post che Aldo gli ha dedicato: «Caro Manuel, ieri sera mi sono davvero mancate le parole. Volevo solo abbracciarti forte e rivederti a casa. Adesso hai la tua vita da riprendere in mano, hai da raggiungere tanti obbiettivi e devi cercare di trasformare la tua serenità in felicità» e continua «All’interno della Casa del GF hai trovato amore e amicizia ed hai capito che puoi riuscire a fare tante cose che prima ti facevano paura. Porta con Te tutto ciò che di buono hai trovato in quest’esperienza e usa le cadute e ciò che di negativo c’è stato come lezione di vita. Forza Manuel, ieri varcando quella porta rossa hai aperto un nuovo capito lo della tua vita, tutto da scrivere! Io sarò al tuo fianco» gli promette alla fine. 

I MESSAGGI
Come sempre parole di Aldo che ancora una volta sono andate a segno come una stoccata sul bersaglio e che hanno toccato nel profondo il cuore di Manuel: «Mi ha colpito uno dei messaggi mandati di recente, che la tua vita in bianco e nero è stata colorata da Lulù: tu hai colorato la nostra, la mia e quella di tutta Italia». Uscito dalla porta rossa di Cinecittà Manuel ha trovato ad aspettarlo non solo Aldo e tutti i suoi fans ma tutta la sua famiglia, da papà Franco che è stato sempre la sua ombra negli ultimi due anni all’insostituibile mamma Rossella e a suo fratello minore Kevin (a quella di mezzo Michelle assente giustificata) alla maggiore Jessica. Adesso Manuel sarà libero di lottare e inseguire il suo sogno olimpico e chi se non con l’Aldone nazionale, pluri campione di sciabola capace di disputare 5 olimpiadi e vincerne altrettante? Si perché tutti tifiamo per quel Manuel che faceva anche 320 vasche (16 chilometri al giorno), quel Manuel determinato e con un solo obiettivo, vivere al meglio la nuova condizione, lottando fino in fondo, con tutte le energie fisiche e mentali, per riprendersi quello che gli è stato tolto. 
 

Ultimo aggiornamento: 09:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA