Kate e il principe William, letti separati da stasera: la soluzione temporanea

Domenica 6 Dicembre 2020 di Silvia Natella
Kate e il principe William, letti separati da stasera: la soluzione temporanea

Kate Middleton e il principe William dormiranno in letti separati per i prossimi giorni. La notizia ha sollevato qualche preoccupazione in un periodo in cui la vicenda di Lady Diana, con il suo matrimonio infelice e tormentato, è tornata alla ribalta con la serie Netflix The Crown.

 

Covid, i tabloid britannici: «La regina Elisabetta a giorni farà il vaccino Pfizer»

Regina Elisabetta, ha perso Vulcan un altro dei suoi cani dorgi: «Duro colpo per lei»

 

 

Letti separati

 

La storia, infatti, è arrivata agli anni Ottanta e sciorina le dinamiche che hanno portato alla separazione dei principi di Galles. Kate e William sono sposati da quasi dieci anni e hanno tre figli. Niente paura però: questa soluzione è temporanea. I duchi di Chambridge hanno scelto di intraprendere un viaggio di tre giorni per tutta la Gran Bretagna per salutare i sudditi alle prese con la pandemia da coronavirus e i problemi economici. Un modo per far sentire la vicinanza della Famiglia Reale in questo periodo complicato e per fare gli auguri di Natale.

 

 

 

 

Il tour

 

Il tour si svolgerà a bordo di un treno che ha cabine separate e letti singoli. Come spiega il Daily Mail, saranno dieci le tappe toccate dalla coppia, che visiterà l'Inghilterra, la Scozia e il Galles percorrendo 1.250 miglia. Per la prima volta saliranno a bordo del treno reale, dopo aver ricevuto il pieno permesso dalla regina Elisabetta. La suite di entrambi vanta anche una vasca da bagno e una sala da pranzo privata. Nel corso del viaggio verranno in contatto con il personale sanitario in prima linea nella lotta contro il virus, gli insegnanti e i lavoratori del mondo dello spettacolo. Questi ultimi organizzeranno eventi per intrattenerli e dare respiro al settore.

 

Treno reale

 

Il Treno Reale ha nove carrozze e viaggia per tutta la Nazione suscitando l'entusiasmo dei cittadini. L'idea risale al 1842 quando il principe Alberto persuase la regina Vittoria a diventare la prima reale a viaggiare in treno. La locomotiva fu attrezzata per ospitare la sovrana e realizzata come un palazzo sui binari, con le carrozze decorate con vernice d'oro a 23 carati e addobbate con sete e rasi. Le luci elettriche furono aggiunte nel 1890, così come una toilette a bordo, che Victoria si rifiutò di usare, preferendo avere la fermata del treno per le pause del bagno ogni poche ore.

Nel 1977, l'anno del Giubileo d'argento della regina, fu formato per la prima volta un unico gruppo di carrozze del treno reale e da allora è rimasto in servizio, sostituendo i veicoli del 1941 usati da Giorgio VI. Le locomotive trasportano merci quando non sono in servizio reale. William e Kate dormiranno in letti singoli durante le due notti a bordo e ceneranno in una carrozza da 12 posti con un tavolo semplice e ben lontano dallo sfarzo dell'era vittoriana. Il personale include uno steward, dei camerieri e un parrucchiere per Kate.

 

 

 

 

 

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 13:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA