Si è spento in ospedale ad 82 anni, dopo una lunga malattia, il giornalista

Mercoledì 3 Giugno 2020
Si è spento in ospedale ad 82 anni, dopo una lunga malattia, il giornalista e scrittore Roberto Gervaso, autore tra l'altro di celebri volumi divulgativi sulla storia d'Italia firmati con Indro Montanelli. Era nato a Roma il 9 luglio 1937, lascia la moglie Vittoria e la figlia Veronica, giornalista del Tg5, che l'ha ricordato così su Twitter: «Sei stato il più grande, colto e ironico scrittore che abbia mai conosciuto. E io ho avuto la fortuna di essere tua figlia. Sono sicura che racconterai i tuoi splendidi aforismi anche lassù. Io ti porterò sempre con me. Addio». Mai in cravatta, solo con il papillon, nel guardaroba di Roberto Gervaso ci sono 300 cravatte a farfalla oltre a cento cappelli, tutti Borsalino. Mattarella: «Uomo di finissima cultura». (M.Fab.)
© RIPRODUZIONE RISERVATA