In tavola biscotti e olio fatti con la cannabis

Venerdì 17 Gennaio 2020

Cannabis a tavola? Sì. La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato infatti il decreto del Ministero della Salute con i limiti della sostanza Thc che saranno consentiti negli alimenti. «Finalmente - esulta Coldiretti, sottolineando il risvolto positivo che porterà in ambito lavorativo -. Centinaia di aziende agricole hanno investito nella produzione. I terreni coltivati in Italia sono aumentati di 10 volte in 5 anni».
Semaforo verde dunque per produrre olio, biscotti, pane, ricotta, birra e tanto altro per arricchire i nostri menù, rispettando i limiti: massimo 2 milligrammi di Thc per chilo per semi, farina e integratori, mentre 5 mg per l'olio. Ma con la canapa, ricorda Coldiretti, si può fare un po' di tutto: «Cosmetici, eco-mattoni, pellet, resine e tessuti naturali ottimi per l'abbigliamento e l'arredamento». (N.Riv.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA