«Bara omaggio per il Covid» Bufera su agenzia funebre

Martedì 24 Novembre 2020

«Promozione Covid. Bara in omaggio, te la regaliamo noi!» si legge su alcuni cartelli di un'impresa di pompe funebri, appesi in varie zone di Milano. Il cartellone è accompagnato dall'immagine di un guantone da boxe che dà un pugno al coronavirus e dalle scritte In regalo il cappotto di legno e Per pagare e per morire c'è sempre tempo. Una comunicazione che ha sollevato lo sdegno dei social: «Non ci posso credere, non dovrebbe nemmeno essere autorizzata una pubblicità così» scrive un milanese, cui fanno eco in tanti, bollando l'iniziativa, giudicata copiata in malo modo dalla comunicazione di Taffo, come «una vergogna».
L'agenzia di pompe funebri replica: «Nessuna volontà di offendere». E un addetto fa sapere che di lamentele per il pacchetto da 799 euro escluse spese comunali, finora a lui direttamente non ne è arrivata nessuna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA