Alitalia mini con 45 aerei

Mercoledì 3 Marzo 2021

La nuova Alitalia in versione mini. In attesa del confronto tra il governo e l'Ue, il piano industriale di Ita è in via di revisione per adeguarsi alle nuove previsioni riviste al ribasso sulla ripresa del trasporto aereo: a gennaio il traffico è crollato del 72% rispetto al gennaio 2019, la domanda domestica segna un calo del 47,4% rispetto a un anno fa, la domanda internazionale -85,6%.
In questo contesto la compagnia partirebbe con una flotta tra i 45 e i 50 aerei rispetto ai 52 previsti dal piano nell'ipotesi più ottimistica di ripresa sostenuta del mercato. Immediate le ripercussioni sull'occupazione: se con 52 aerei si calcolano tra i 5200 e i 5500 dipendenti, ora la quota non supererebbe i 5000.
Per calcolare il rapporto tra aerei e addetti va tenuto conto, spiegano fonti aeronautiche, che la composizione minima degli equipaggi prevede la presenza di due piloti, comandante e primo ufficiale, e di un numero si assistenti di volo che varia in base al tipo di velivolo. Almeno un addetto per ogni porta: in caso di emergenza devono poter garantire l'evacuazione dell'aereo in 90 secondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento