La curva è troppo stretta: il bus finisce in una casa

Sabato 23 Aprile 2016
In molti sono pronti a giurare che quella curva è molto davvero stretta, ma di certo la manovra eseguita in mattinata da questo pullman della Stp lascia senza parole. Il mezzo è infatti letteralmente entrato in un'abitazione di via Carovigno, incrocio via Brindisi, a San Vito dei Normanni, sfondando la porta d'ingresso e bloccando la strada. In tanti hanno fotografato la scena, surreale, che ha bloccato la circolazione del paese.

Infatti il bus ha finito la sua corsa contro il portone di un’abitazione: un capolinea un po’ inedito quello di San Vito dei Normanni dove il bus del servizio pubblico con una decina di passeggeri a bordo ha sbattuto contro l’ingresso di edificio abitato al primo piano. Non ci sono stati feriti né si sono avute scene di panico in quanto il mezzo, proveniente da Carovigno,  proseguiva a passo d’uomo e nel tentativo di girare ad angolo retto sulla destra è letteralmente “scivolato” sull’abitazione provocando una lesione al parabrezza e, più preoccupante, alcune crepe al cornicione superiore del portone. Il bilancio tutto sommato non preoccupa, anche perché nessun pedone stava attraversando la trafficata strada durante la manovra del mezzo.

I passeggeri hanno potuto lasciare il bus senza alcun problema mentre una pattuglia dei vigili urbani di San Vito è intervenuta per regolare il traffico, stravolto sull’arteria che corre lungo la fascia urbana della statale 16. Ultimo aggiornamento: 20:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA