Volkswagen, accordo negli Usa: patteggiamento da 4,3 miliardi di dollari

Martedì 10 Gennaio 2017
Il simbolo Volkswagen
DETROIT - Volkswagen conferma il patteggiamento da 4,3 miliardi di dollari con le autorità Usa circa lo scandalo dieselgate e nel quadro dell'accordo ammette le sue colpe, secondo quanto riferisce Bloomberg. L'accordo è ancora soggetto all'approvazione del consiglio di sorveglianza della casa automobilistica. Il consiglio di sorveglianza e quello del management di Volkswagen valuteranno l'accordo in tempi brevissimi, afferma la casa di Wolfsburg in un comunicato, spiegando che l'intesa finale dovrà essere approvata anche dalle autorità Usa e dai tribunali competenti in America. Volkswagen sottolinea, inoltre, che in caso di accordo finale, il pagamento comporterà spese finanziarie che supereranno gli attuali accantonamenti.
 




 
Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio, 22:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA