Siria, accordo Russia-Turchia per il cessate il fuoco: sarà sottoposto a Damasco

Mercoledì 28 Dicembre 2016

La Russia e la Turchia hanno raggiunto un accordo bilaterale per il cessate il fuoco in Siria: lo ha annunciato l'agenzia ufficiale di Ankara Anadolu. L'intesa, viene precisato, verrà ora sottoposta all'approvazione di Damasco e dei gruppi dell'opposizione siriana. 

Ieri, i ministri degli esteri russo e turco, Serghei Lavrov e Mevlut Cavusoglu, avevano discusso nel corso di una conversazione telefonica la preparazione per l'incontro tra l'opposizione siriana e il governo ad Astana e i termini del cessate il fuoco in Siria.

I capi della diplomazia hanno sottolineato la necessità di concordare al più presto sui «parametri pratici per porre fine alle azioni di combattimento, separare l'opposizione moderata dai gruppi terroristici e preparare l'incontro ad Astana su invito della leadership del Kazakistan per il lancio del soluzione politica in linea con la risoluzione del Consiglio di sicurezza 2254», recita una nota ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA