Paura sul treno da Amsterdam a Parigi: preso
sospetto terrorista, si era rinchiuso nel bagno

Venerdì 18 Settembre 2015

Un treno ad alta velocità. Thalys, Amsterdam-Parigi è stato evacuato nella stazione di Rotterdam per la presenza di un uomo sospetto, rinchiuso in bagno. Il mezzo è stato circondato dalle forze speciali d'intervento.

L'uomo che si era barricato in una toilette del treno Thalys a Rotterdam è stato arrestato. Il sospetto è salito all'ultimo momento sul treno. Il fatto che si sia chiuso in bagno ha fatto scattare l'allarme. I binari della stazione, dal numero uno al numero sette, sono stati liberati per motivi precauzionali. La polizia olandese sta indagando a tutto campo.

Un portavoce ha detto a un cronista sul luogo che «potrebbe essere qualcuno senza biglietto o un soggetto in stato confusionale». Secondo le stesse fonti investigative, l'arresto si sarebbe svolto «senza problemi». Il sospetto pare non abbia opposto alcuna resistenza. Intanto, gli agenti specializzati della squadra anti-terrorismo olandese stanno esaminando a fondo tutto il treno.

La vicenda ricorda l'attentato terrorista fallito sul treno, sempre lungo la linea Amsterdam-Parigi, lo scorso 21 agosto, quando un giovane marocchino di 25 anni, armato di Kalashnikov e altre armi venne immobilizzato da alcuni passeggeri, tra cui alcuni marines, prima che potesse aprire il fuoco.

Ultimo aggiornamento: 16:51