Esplosione e fiamme nel laboratorio
della marijuana, due ustionati -Video

Sabato 19 Marzo 2016
Le immagini diffuse dal Dipartimento per l'Ambiente del New Mexico

Stavano utilizzando il butano per estrarre il principio attivo thc dalla marijuana, allo scopo di ricavare olio di cannabis, quando un'improvvisa esplosione ha causato un incendio di vaste dimensioni.

A farne le spese due tecnici di un laboratorio di produzione di ricavati della marijuana a Santa Fe, nel New Mexico. Il primo riesce a mettersi in salvo quasi subito, mentre il secondo fugge dopo essere stato quasi completamente avvolto dalle fiamme. Entrambi, nell'incidente, hanno riportato ustioni di terzo grado.

I fatti sono avvenuti lo scorso giugno, ma solo ora il Dipartimento per l'Ambiente del New Mexico ha deciso di rendere pubbliche le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza. Il laboratorio di Santa Fe è uno dei dodici presenti nello stato e adibiti alla produzione di marijuana e ricavati per scopi terapeutici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA