Turista stuprata in gruppo a Dubai: arrestata per sesso fuori dal matrimonio

Giovedì 17 Novembre 2016

Denuncia una violenza sessuale ma viene arrestata. Una turista inglese che si trovava in vacanza a Dubai ha denunciato alle autorità di essere stata violentata da due connazionali, ma i poliziotti, in tutta risposta, l'hanno arrestata con l'accusa di aver fatto sesso extraconiugale.

La ragazza ha raccontato di aver bevuto un drink con due ragazzi inglesi che però hanno abusato di lei a fine serata, così ha voluto denunciare il fatto alla polizia non tenendo conto del fatto che avere rapporti sessuali fuori dal matrimonio negli Emirati Arabi è considerato un reato punibile con pena detentiva.

Per poter essere scarcereta la ragazza dovrebbe pagare 30 mila euro circa, tra cauzione e spese legali, ma la famiglia non possiede tutto il denaro necessario, inoltre alla 25enne è stato anche sequestrato il passaporto. Secondo quanto riporta il Mirror il padre della ragazza ha avviato una raccolta di fondi online chiedendo una mano al web per poter togliere dal carcere la figlia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA