Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid in Gran Bretagna, superati i 100mila casi: è la prima volta dall'inizio della pandemia

Covid in Gran Bretagna, superati i 100mila casi: è la prima volta dall'inizio della pandemia
Covid in Gran Bretagna, superati i 100mila casi: è la prima volta dall'inizio della pandemia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Dicembre 2021, 17:51 - Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre, 09:04

Sono oltre 100mila i nuovi casi di Covid in Gran Bretagna nelle ultime 24 ore. Si tratta del dato più alto di contagi dall'inizio della pandemia e della prima volta che viene superata soglia centomila. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie britanniche, confermando 106.122 casi nell'ultima giornata. Sono invece 140 le persone decedute per complicanze nelle ultime 24, portando il totale delle vittime a 147.573. 

Omicron in calo in Sudafrica, gli esperti: «Il picco è alle spalle». Cosa potrebbe succedere da noiù

Lockdown parziale a Natale? Tamponi (anche ai vaccinati), mascherine, feste vietate: cosa può decidere il governo

Nel Regno Unito è stato raggiunto anche un nuovo record nella somministrazione delle terze dosi del vaccino anti Covid. Secondo i dati resi noti oggi dalle autorità sanitarie, martedì sono state somministrate 968.665 dosi 'booster' e terze dosi, rispetto al precedente record di 940.606 dosi registrato sabato scorso. Attualmente, sono oltre 30,8 milioni le dosi 'booster' e terze dosi somministrate in tutto il Regno Unito, di cui 6,1 milioni negli ultimi sette giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA