Aereo militare Usa si schianta in Norvegia durante esercitazione Nato: quattro persone a bordo

A riferirlo il Centro per il coordinamento dei soccorsi norvegese, citato dalla Reuters online

Venerdì 18 Marzo 2022
Aereo militare Usa si schianta in Norvegia durante esercitazione Nato: quattro persone a bordo

Un aereo militare degli Stati Uniti, con quattro persone a bordo, si è schiantato nel nord della Norvegia. A riferirlo è stato il Centro per il coordinamento dei soccorsi norvegese, citato dalla Reuters online. L'aereo Bell Boeing V-22 Osprey, un convertiplano (un incrocio fra aereo ed elicottero grazie ai due motori dai grandi rotori che sono installati su gondole alari che possono ruotare di 90 gradi) stava prendendo parte a un'esercitazione militare della Nato denominata “Cold Response”. Ancora ignote le condizioni delle persone a bordo. 

ll V-22 Osprey del corpo dei Marines doveva atterrare attorno alle 19 ora italiana, ma se ne sono perse le tracce poco prima delle 18.30. Non è nota la sorte dei militari a bordo, ma un portavoce del Jrcc ha affermato che il velivolo «ha colpito il suolo» mentre c'era cattivo tempo nella zona. Un elicottero ha avvistato l'aereo, ma a causa del maltempo non è riuscito ad atterrare. Polizia e soccorritori stanno raggiungendo la zona via terra, ha spiegato.

Ucraina, A rischio la sicurezza dei voli in Europa. Easa: «Disturbati i sistemi di navigazione satellitare Gnss». Possibili cyber attacchi Pdf

Organizzata dalla Norvegia, la Cold Response rappresenta un banco di prova dell'interoperabilità degli assetti dell'Alleanza Atlantica e dei paesi partner anche in ambienti estremi, tipici dell'inverno norvegese. Le esercitazioni sono condotte regolarmente ogni due anni in Norvegia e pianificate per tempo. L'edizione di quest'anno è stata annunciata più di otto mesi fa.

 

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 01:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA