Mamme e carriera, Daniela Fumarola, Cisl: «Investire in lavoro stabile e sgravi, il welfare non basta»

Mercoledì 24 Marzo 2021 di Maria Lombardi

Daniela Fumarola, segretaria confederale della Cisl, una mamma su 4 lascia alla nascita del primo figlio. Come fermare questa fuga dal lavoro?

«Di sicuro favorendo le politiche di conciliazione tra vita e lavoro, evitando alla donna di dover scegliere a quale dedicarsi. Questo permetterebbe di condividere i pesi del lavoro e di cura, vivendo la famiglia in un clima di serenità, realizzando così il proprio progetto di vita. Per far questo,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA