Poké addio: ora si mangia a casa con piatti a km 0 e ricette tradizionali

Mercoledì 24 Marzo 2021 di Valentina Venturi
GettyImages

L'Italia unita dall’home delivery. È certamente determinato dalla pandemia, da una quantità imprevedibile di persone bloccate in casa e persino dalla voglia di un menu delivery che possa soddisfare il desiderio di una cena speciale, dovendo rinunciare al ristorante. O forse più banalmente dal bisogno di spegnere per un giorno o più i fornelli, evitando così di dover cucinare l’ennesimo pasto per tutta la famiglia. Fatto sta che le piattaforme...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 25 Marzo, 06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA