La parola d'ordine è lucentezza dei capelli, gli indirizzi della bellezza ad Ancona

Mercoledì 27 Gennaio 2021 di Talita Frezzi ​

Cura, benessere e luce. Senza dimenticare creatività e un pizzico di magia. È la ricetta per la ripartenza di coiffeur e hairstylist di Ancona. “Bruno & Mauda Galdenzi hairstylist” in corso Garibaldi è la casa degli artisti durante le stagioni liriche e di prosa. Il maestro Bruno ha pettinato tra gli altri Lucia Mascino, Filippo Timi, Mariangela Melato, Angelica Ippolito, Paolo Ruffini, Petra Valentini, Martina Colombari. «Per ritrovare un po’ di magia stiamo pubblicando una photogallery del backstage dei trattamenti più creativi per evidenziare il valore del nostro lavoro e la trasformazione che può subire una testa» spiega Mauda Gaudenzi. Il presente intanto è fatto «da trattamenti curativi, tricologici e di benessere». Anche al salone “Vito Coiffeur”, in via Marsala, sono passati nomi prestigiosi pure in virtù della collaborazione del maestro Vito Vecchioli con Musicultura. Da Serena Autieri a Marta Marzotto, da Paola Gassman ad Antonella Ruggiero. Dicono Vito e sua cognata Elisabetta: «Ora accontentiamo le nostre clienti con trattamenti estetici e curativi che possano restituire bellezza e lucentezza. E via dunque a tonalizzazioni, trattamenti per eliminare residui organici e chimici. Puntiamo sulla luce in questo momento così buio per tutti». Stessa voglia di ripartire da Amoa beauty sun di Valentina Moro in via San Martino. La bellezza non si ferma, i trattamenti che vanno per la maggiore sono la depilazione permanente con il laser a fibra ottica, «di nuova generazione, più efficace» e la permanente alle ciglia. Spiega Valentina: «La laminazione alle ciglia è un lifting rinforzante alla cheratina, che si fa parte in cabina e parte a casa». 

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio, 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA