Ztl, arrivano 12 nuovi varchi elettronici: l'area pedonale si allarga

Giovedì 23 Gennaio 2020
Uno degli accessi alla Ztl a Lecce
Ztl, si cambia. La giunta comunale di Lecce ha approvato l'implementazione del sistema di rilevazione degli accessi alla zona a traffico limitato del centro storico della città.
Gli 8 impianti esistenti per la rilevazione dell'accesso dei veicoli alla ZTL in corrispondenza dei varchi di via Casale Fornello, via Marco Aurelio, via Fazzi, vico dei Verardi, via Cairoli, via Cino, via Piero Palumbo, piazzetta Arco di Trionfo saranno sostituiti con altre apparecchiature esteticamente meno invasive e con un sistema tecnologicamente più avanzato. Il sistema in questione, omologato dal Ministero dei Trasporti, avrà un costo complessivo annuo per l'amministrazione - compresa l’assistenza e la manutenzione - significativamente inferiore a quello attualmente sopportato per la sola assistenza e manutenzione.

Non solo, agli impianti già esistenti si aggiungeranno altri 12 varchi - previa approvazione da parte del Ministero dei Trasporti - per il controllo automatico degli ingressi a copertura totale della ZTL. Questo al fine di completare tutta la rete di accessi.
Le vie interessate dall'installazione dei nuovi varchi elettronici sono vico Mondo Nuovo, vico dei Fieschi, via Matteotti, via Trinchese, via dei Mocenigo, via Biccari, via Maremonti, Porta San Biagio, via Bernardini, via De Argenteris, Porta Rudiae, piazzetta Arco di Trionfo. Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 08:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA