Dj Fernando Proce accusato di violenza sessuale. La Procura di Milano: «Processatelo»

Martedì 13 Ottobre 2020

La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio con l'accusa di violenza sessuale per il conduttore radiofonico Fernando Proce, che ha lavorato e lavora in importanti emittenti radio. Lo speaker 54enne, originario di Lecce e che vive a Milano, è accusato di aver molestato una giovane, che stava facendo la gavettà in radio per alcuni mesi e gli vengono contestati diversi episodi di molestie, verbali e fisiche, tra il 2019 e quest'anno.

 

L'indagine, coordinata dal dipartimento “fasce debolì” della Procura milanese, è scattata dopo la denuncia della giovane a cui sono seguiti accertamenti degli inquirenti. Proce, al momento, non si è fatto interrogare. La richiesta di processo è stata inoltrata all'ufficio gip e il conduttore radio dovrà affrontare l'udienza preliminare. Soltanto oggi si è saputo del procedimento per presunte molestie a carico del presentatore. «Dopo una breve esperienza nelle radio regionali, approdo a quelle nazionali: Rtl 102.5, Radio 105, Radio Monte Carlo», si legge in una breve nota biografica di Proce sul sito di R101. E ancora: «Ho vinto un Telegatto per 'La più bella voce della radiò, un Dance Award come migliore D.J. animatore italiano e mi sono aggiudicato per tre volte l'Oscar radiofonico Cuffie D'Oro».

Ultimo aggiornamento: 17:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA