Un anno dopo il malore di Spedicato, il tributo di Sangiorgi: «Lele mio, hai vinto tu» - VIDEO

Giovedì 19 Settembre 2019
Un video in cui suonano insieme per celebrare un anno di rinascita. Dodici mesi dopo il malore che colpì Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi ha pubblicato sul profilo instagram ufficiale della band un messaggio di affetto per il suo amico e compagno di band. Un messaggio di speranza, a cementare il legame strettissimo fra i mucisiti dei Negramaro
 

La seconda vita di Lele Spedicato: di corsa verso il futuro

Sorpresa Negramaro, Lele torna a casa mano nella mano con la moglie E Giuliano torna a prendere posizione sui migranti: «Il mare è di tutti»

Nato il figlio di Lele Spedicato, Ianko stringe già la mano del papà

«Una devastante emorragia cerebrale» Lele dei Negramaro lotta tra la vita e la morte Il tweet della band: «Pensatelo forte»


«Oggi - ha scritto Sangiorgi - si celebra la vita... e il rock’n’roll!!! E tu, Lele mio, sei tutto questo, all’ennesima potenza!!! Hai vinto tu e quel giorno maledetto lo abbiamo cancellato dalla nostra memoria...». Il riscatto e la rinascita hanno così preso vita, letteralmente, al ritmo della melodia suonata dalle chitarre di Lele e Giuliano.  Ultimo aggiornamento: 12:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA