Arrestato due volte in un giorno per violenza sulla compagna. Nei guai anche una donna: maltrattava la madre

Arrestato due volte in un giorno per violenza sulla compagna. Nei guai anche una donna: maltrattava la madre
di Attilio PALMA
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 19 Maggio 2021, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 12:20

Due casi di maltrattamenti in famiglia e altrettanti arresti a Ugento, nel Salento. Gli arresti, in realtà, sarebbero tre se si considera che un uomo di Melissano è stato arrestato due volte nel giro di un giorno. A beccarlo in entrambi i casi sono stati i carabinieri della stazione di Ugento diretti dal luogotenente Alessandro Borgia.

L'uomo, all'inizio della settimana, era stato condotto ai domiciliari (per maltrattamenti in famiglia) poiché aveva colpito al volto e al corpo la convivente, una donna del posto, provocandole ferite guaribili in alcuni giorni. Non contento, però, il melissanese è evaso dalla misura cui era sottoposto e si è ripresentato nel cortile dell'abitazione della donna ma, in questo caso, l'allarme è scattato immediatamente e i militari l'hanno bloccato prima che potesse compiere qualche gesto violento. Stavolta, dopo l'espletamento delle formalità di rito, è stato trasferito in carcere.

Il secondo caso

Sempre a Ugento, i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna accusata di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e continuate, estorsione e rapina continuate commesse ai danni della madre. I fatti si sarebbero svolti dal 6 all '11 maggio con ripetute richieste di denaro da parte della figlia all'anziana per futili ragioni. Esasperata dalla situazione, la pensionata ha denunciato tutto ai carabinieri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA