Si stacca il cornicione: ferita una donna, nozze rinviate

Si stacca il cornicione: ferita una donna, nozze rinviate
Si stacca una parte di un cornicione in pietra leccese e a Tricase si sfiora la tragedia. Protagonista della vicenda è una coppia in procinto di sposarsi, ma che ora dovrà rinviare il lieto evento per le conseguenze dell’incidente, che fortunatamente non ha avuto un tragico epilogo.
I due fidanzati, due giorni fa, erano impegnati con il trasporto di mobili per l’arredamento dell’abitazione che andranno a occupare dopo le nozze, situato al primo piano su uno dei corsi principali nel pieno centro della città. La ragazza era al piano terra, mentre un amico si trovava sul pianerottolo posto all’ingresso della casa al primo piano. Forse ha urtato con un mobile alla balaustra di pietra leccese o forse si è sporto, provocando la caduta di parte della recinzione. La donna non si è resa conto di quanto stava accadendo ed è stata investita dai pezzi di pietra che piovevano dall’alto.
 
Immediati sono scattati i soccorsi. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118: la donna, infatti, aveva perso conoscenza ed è stata trasportata d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale “Panico” di Tricase.
Dopo i primi esami di routine le sono stati riscontrati la frattura del setto nasale e di uno zigomo ed un trauma cranico, oltre a numerosi ematomi su tutto il corpo.
Attualmente la giovane donna è ricoverata sotto osservazione presso la stessa struttura ospedaliera, costantemente monitorata per valutare l’evolversi del quadro clinico. Non sarebbe in pericolo di vita, ma dovrà essere sottoposta ad un intervento chirurgico a breve per riparare la frattura del setto nasale.
Purtroppo, a causa di questo incidente, per la coppia sarà necessario rinviare la data del matrimonio, che era fissata per sabato prossimo.
Grande è stato lo spavento dei parenti e di coloro che hanno assistito all’incidente. La notizia della tragedia sfiorata in poco tempo ha fatto il giro della città, facendo capolino anche sui social network e grande è stata anche la preoccupazione di amici e conoscenti della donna, molto nota in città poiché titolare di una delle più rinomate gelaterie di Tricase insieme alle sorelle.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 12 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:04