Allarme Covid al tribunale di sorveglianza di Lecce: 7 casi sospetti. Tamponi a tappeto

Mercoledì 13 Gennaio 2021

Sette casi di sospetto contagio da Covid-19 nel Tribunale di Sorveglianza di Lecce. Il tampone antigenico effettuato stamattina ha fatto emergere la positività di sette persone: due magistrati, un tirocinante e quattro dipendenti. Molto basso l'indice di contagio, tanto da lasciare credere che si tratti di falsi positivi. Onde spazzare via qualsiasi dubbio, e come prevede la procedura sanitaria, si stanno sottoponendo in queste ore al tampone molecolare i sette risultati positivi all'antigenico.

I controlli sono stati disposti dal presidente facente funzione, Ines Casciaro, per monitorare periodicamente l'ecentuale presenza del virus e tutelare la salute dei dipendenti e dei magistrati. Tamponi sono stati effettuati anche la scorsa settiamana: due i positivi all'antigenico, risultati poi negativi al molecolare. 

Oltre un mese fa, l'allarme creato dai 18 positivi all'antigenico, rientrato dopo pochi giorni: i dipendenti risultarono poi tutti negativi al molecolare.

Ultimo aggiornamento: 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA