Tre nuove postazioni di terapia intensiva all'ospedale di Casarano. Filograna dona 100mila euro. Il Gruppo Morelli tre ventilatori al Fazzi

Mercoledì 18 Marzo 2020
Centomila euro per tre nuove postazioni di terapia intensiva all'Ospedale Ferrari di Casarano grazie all'impegno del gruppo Leo Shoes di Antonio Filograna. L'imprenditore aveva scritto al direttore della Asl Rodolfo Rollo: «Mi corre l'obbligo di rivolgere un fervido e commosso ringrazimento a tutti gli eroi civili che negli ospedali sono impegnati in prima linea per il lavoro straordinario al servizio della comunità». L'imprenditore ha così decisio di donare 100mila euro per tre nuove postazioni di terapia intensiva da installare nel polo ospedaliero di Casarano.

Il “Gruppo Morelli” invece ha donato tre ventilatori all’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il Gruppo aziendale “Morelli” titolare dell’impresa Armafer srl di Lecce contribuendo consapevole del momento di forte criticità nel quale si dibattono i medici e tutti gli operatori chiamati a fronteggiare gli effetti ogni giorno più complessi conseguenti alla diffusione del Coronavirus anche nella nostra regione, hanno voluto manifestare concretamente la loro solidarietà alla sanità pubblica pugliese.
Per questo l’impresa Armafer ha deciso di donare all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce tre apparecchi di ventilazione polmonare in modo da integrare la dotazione di macchinari da utilizzare per far fronte alle impellenti necessità del momento.

  Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 21:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA