Tra una poppata e l'altra, Valentina sostiene gli esami di maturità con Guido tra le braccia

Tra una poppata e l'altra, Valentina sostiene gli esami di maturità con Guido tra le braccia
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 09:46 - Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 07:29

Tra una poppata e l'altra, porta a casa il diploma di maturità. E' una "supermamma" Valentina Sorrentino, leccese di 34 anni, che questa mattina ha sostenuto l'orale degli esami di maturità all'istituto "Bachelet" di Copertino. Esami con pausa poppata: il suo piccolo Guido, infatti, ha appena venti giorni di vita e insieme con il papà - quando aveva soltanto pochi giorni - ha accompagnato mamma Valentina anche alle prove scritte, aspettando buono buono che la mamma terminasse di scrivere. Reclamando, però, il suo latte e la sua dose di coccole quando previsto. Così è stato anche agli orali, che mamma Valentina ha portato avanti brillantemente e con il sorriso.

Valentina aveva iniziato a studiare qualche anno fa con i corsi serali per prendere il diploma, che non aveva conseguito in precedenza. Poi è arrivato il covid, il lockdown, quindi la sospensione dei corsi in presenza, ma lei non si è scoraggiata ed ha continuato a studiare da casa. Non poteva immaginare, allora, che nel frattempo sarebbe rimasta incinta e che le settimane degli esami sarebbero coincise proprio con quelle della nascita del suo piccolo Guido, che è arrivato a metà giugno.

Ma non si è persa d'animo: ha fatto una pausa solo nei giorni del parto, il 13 giugno scorso, e poi si è rimessa subito tra i libri, sospendendo solo per un bacio e un cambio pannolino a Guido. Dopo aver sostenuto gli scritti nei giorni scorsi, questa mattina ha anche portato a casa gli orali. Il piccolo Guido le è stato sempre vicino, accompagnando la mamma anche agli scritti, naturalmente tra le braccia del papà, il trombettista Gabriele Blandini. E di certo ha portato fortuna a Valentina, che ora aspetta i risultati dell'esame e la pergamena del diploma. Un diploma doppio: le spetta di diritto, infatti, anche quello di supermamma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA