Scatta l'allarme antitaccheggio, malore per la presunta autrice del tentato furto da Zara

Sabato 25 Gennaio 2020
Carabinieri
Tentato furto nella tarda mattinata di oggi da "Zara", lungo via Trinchese. Ma la presunta ladra non ha superato i controlli ed è stata "beccata" al momento dell'uscita dal negozio. C'è stato molto trambusto attorno alle 12 in centro, quando l'allarme antitaccheggio di Zara è scattato all'uscita di una donna. Il personale della security presente sempre all'ingresso ha allora, come da prassi, fatto degli approfondimenti e riscontrato come effettivamente la donna avesse con sé della merce non pagata.

Il prsonale di Zara ha allertato il 112 e sul posto è arrivata una pattuglia della stazione Lecce principale, per formalizzare la denuncia. La donna - una 63enne di Cavallino - ha accusato un malore ed è stato necessario anche chiedere, per lei, l'intervento di un'ambulanza del 118 che l'ha medicata sul posto. Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA