Comunicazione digitale, uno studente salentino vince il concorso Optima Erasmus

Comunicazione digitale, uno studente salentino vince il concorso Optima Erasmus
Dario Rizzo, 25 anni, di Surano, studente di Economia e gestione degli intermediari finanziari all’Università di Siena, ha vinto la III edizione di Optima Erasmus, il primo “#Sociality” dedicato agli studenti immatricolati nelle università italiane e spagnole, vincitori di borsa Erasmus 2015-2016, lanciato da Optima Italia Spa, multiutility italiana attiva nel mercato dell’energia e delle telecomunicazioni.

Rizzo, da poco tornato dall’esperienza Erasmus a Reading (Inghilterra), era inizialmente candidato insieme ad altri 500 ragazzi delle università italiane e spagnole vincitori di borsa di studio Erasmus 2015/2016. Lo studente leccese ha superato due prove: una votazione online e una attraverso una giuria di esperti. I sei finalisti hanno così potuto partecipare alla terza edizione di Optima Erasmus, raccontando quotidianamente le loro esperienze su una piattaforma sviluppata ad hoc, www.optimaerasmus.com, dove la rete e una giuria di qualità hanno votato e giudicato la creatività delle iniziative di comunicazione digitale presentate.
 
Ora è tornato in Italia, dove ha iniziato una Summer school in “Communication in a global context” della Purdue University (Usa), che si tiene a Siena  e dal 15 luglio ha preso parte al Giffoni Dream Team, un gruppo di studenti provenienti da varie parti del mondo e chiamati a sviluppare progetti, prototipi e item per il mercato della digital education e del digital learning, nell’ambito della storico appuntamento Giffoni Film Festival, in corso a Giffoni Valle Piana.
 
Oltre alla borsa di studio, Optima Italia darà al vincitore l’opportunità di accedere a uno stage formativo presso un’azienda partner del progetto e consegnerà un premio strettamente legato alle sue attitudini personali e professionali.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 21 Luglio 2016 - Ultimo aggiornamento: 21:53