«Sono loro i veri super eroi»: Lele Spedicato al Fazzi per riabbracciare medici e infermieri

«Sono loro i veri super eroi»: Lele Spedicato al Fazzi per riabbracciare medici e infermieri
Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro, ha fatto visita nelle scorse ore a medici e infermieri dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce, che lo hanno soccorso e curato lo scorso settembre, quando è stato colpito da una emorragia cerebrale. 

?utm_source=ig_share_sheet&igshid=1rrnz6jrnep3c
Il suo quadro clinico era gravissimo, ma grazie alle cure ricevute e alla forza sua e dei suoi cari, nonché di tutti i fan che gli si sono stretti attorno, Lele si è ripreso e ha potuto riabbracciare la moglie e il suo primogenito Ianko.

Dopo una lunga riabilitazione in una clinica romana, è dunque tornato al Fazzi, per abbracciare tutti, i suoi «super eroi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 19 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 13:57