Sicurezza, arrivano 5 milioni di euro per 100 strade della città

Lunedì 13 Gennaio 2020
Conferenza stampa a Palazzo Carafa
Cinque milioni di euro per riqualificare e mettere in sicurezza strade e marciapiedi di Lecce. I cinque progetti sono possibili grazie al finanziamento ottenuto dal Ministero dell'Interno - Dipartimento Affari Interni e territoriali che consentirà a Palazzo Carafa di avviare una serie di interventi su oltre 100 strade. Dai lavori di bitumazione saranno interessati il Rione di Borgo San Nicola, i quartieri Santa Rosa e Salesiani, i rioni San Sabino e Casermette, il rione Mazzini, i quartieri Leuca e Ferrovia e poi la Tangenziale Est e la Lecce-Monteroni al monento fino all'ex collegio Fiorini. 

Sicurezza, occhi elettronici sulle divise dei vigili: dopo lo spray al peperoncino arrivano le “Body Camera”
Strade a rischio: a Lecce il primo attraversamento che s'illumina al passaggio dei pedoni

I tempi. I lavori dovranno iniziare entro l'estate al massimo, così come da impegno giuridicamente vincolante del bando del minsitero. I progetti, hanno fatto sapere in conferenza stampa il sindaco Carlo Salvemini e il suo vice Alessandro Delli Noci, sono già stati presentati in maniera prleiminare. Entro la primavera l'approvazione dei definitvie e quindi l'appalto di gara. I cantieri dovranno terminare entro la fine dell'anno.   Ultimo aggiornamento: 13:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA