Dalla malattia oncologica alla passerella, le ex pazienti diventano modelle

Dalla malattia oncologica alla passerella, le ex pazienti diventano modelle
3 Minuti di Lettura
Sabato 25 Giugno 2022, 21:01 - Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 20:04

Dalla lotta contro la malattia del secolo alle passerelle, come modelle per un giorno. Sono ragazze, donne splendide che hanno combattuto come leonesse e che venerdì sera hanno sfilato in passerella, con abiti e trucco nato apposta per loro,  all'aeroporto militare di Galatina nel corso di una manifestazione di beneficienza. Dopo due anni di blocco forzato dovuto alla pandemia, è infatti tornato il tradizionale appuntamento organizzato dall’Associazione leccese “Cuore e mani aperte” OdV. La serata di moda, musica e spettacolo è intitolata “Io M’Arzo e l’Otto ogni giorno – edizione 2022”, un evento nato in sordina nel 2017, in occasione della festa della donna, quale momento di riflessione sulle conseguenze psicologiche e sociali causate dalle terapie oncologiche/radioterapiche nelle pazienti e per rimarcare che le donne, in particolare quante vivono un delicato percorso di salute, meriterebbero di essere festeggiate ogni giorno, come dalla denominazione stessa della serata. E così, abiti splendidi. Trucco professionale e acconciature per sentirsi ancora più perfette.

L’evento nacque nell’ambito delle attività dello Spazio Benessere “A Sua immagine” allestito dall’Associazione “Cuore e mani aperte” OdV presso il Polo Oncologico “Giovanni Paolo II” di Lecce, allo scopo di garantire trattamenti estetici e di well being gratuiti a donne e uomini in terapia oncologica. I protagonisti della serata sono stati Spazio Benessere, uomini e donne, che hanno sfilato con abiti realizzati delle firme internazionali “Icon Demin” e “Actualee” messi a disposizione da “Gianfrate Showroom” di Locorotondo, nonché con degli abiti appositamente creati dagli studenti dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali “Francesca Laura Morvillo Falcone” di Brindisi.

A condurre la serata la giornalista Pamela Spinelli, che, sotto la direzione artistica di Massimo Orsini, ha introdotto sul palco il musicista Raffaele Casarano, già direttore artistico e ideatore del “Locomotive Jazz Festival” e il cantante Ciky Forchetti che, accompagnato dalla sua band, duetterà anche con alcune utenti dello Spazio benessere.

Guest star della serata Albano Carrisi. I professionisti che hanno parteciperanno all’evento (truccatori, parrucchieri, fotografi e stilisti) hanno prestato le loro competenze in maniera gratuita: sono Pikada Parrucchieri di Davide e Pino Calò , Skalinci Hair Stylist ladies and gentleman, Le Dame di Giuliana, Pam Make Up artist ,Simona Conte, Noemi Vetrugno, Luca Nocco,Simona Nicolì, Vanessa Montinaro, Elisabetta Paiano, Katia Ruberti. Foto dell'evento a cura di Leonardo Losito (Scatto) Mattia Costantini Maira Dragone Luciano de Marianis.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA