Salento, ancora sbarchi: 67 migranti a Leuca su un motoveliero

Barca migranti motoveliero
Barca migranti motoveliero
di Luana PRONTERA
2 Minuti di Lettura
Sabato 30 Aprile 2022, 12:22 - Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 09:01

Sbarco di migranti questa mattina, intorno alle 10, nel porticciolo di Santa Maria di Leuca. A bordo di un motoveliero sono giunte 67 persone, di nazionalità iraniana, irachena, pachistana e afgana tra i quali anche 12 donne (due incinte) e 5 minori.Sono stati i militari della Guardia di finanza, in attività di perlustrazione, a notare l’imbarcazione al largo delle coste capuane per poi raggiungerla e scortarla sino a Leuca.

Barca a vela in avaria con tre persone a bordo soccorsa a tre miglia dalla costa di Brindisi

Arrestati gli scafisti

Nel corso delle operazioni di sbarco sono stati arrestati i due presunti scafisti, entrambi provenienti dal Kirghisistan, in Asia centrale. Per prestare soccorso, sulla banchina sono giunti gli operatori sanitari del 118, i volontari del comitato di Lecce della Croce rossa italiana e gli operatori di Caritas diocesana Ugento Santa Maria di Leuca. Dopo aver verificato le condizioni dei migranti, tra i quali non risultano feriti gravi, sono state avviate le operazioni di identificazione e trasferimento presso il Centro di prima accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA