Il prefetto Trio incontra Salvemini: insieme per superare problemi e criticità del territorio

Lunedì 27 Luglio 2020
Il sindaco di Lecce Carlo Salvemini ha accolto nel suo ufficio a Palazzo Carafa, insieme al Presidente del Consiglio comunale Carlo Mignone, il nuovo prefetto di Lecce Maria Rosa Trio, porgendole il benvenuto a nome della città.
 
L’incontro è stato utile per stabilire un primo contatto e una prima intesa, tra figure istituzionali decise a lavorare insieme per superare problemi e criticità di un territorio come quello salentino che si presenta ricco di potenzialità di crescita e sviluppo. Il prefetto ha voluto trasferire al sindaco la massima disponibilità alla collaborazione inclusiva e al lavoro di squadra, come già operato a Latina e nelle sedi precedenti. Disponibilità ricambiata con entusiasmo dal sindaco Salvemini che ha condiviso la visione del prefetto Trio sul profilo inclusivo che la collaborazione istituzionale deve necessariamente avere: inclusivo nei confronti delle parti sociali, delle organizzazioni di categoria e dei mezzi di informazione. Sindaco e Prefetto si rivedranno presto per approfondire i temi più strettamente connessi al governo della città.
 
«Benvenuta alla Prefetta Trio a nome della città – dichiara il sindaco di Lecce Carlo Salvemini – come è doveroso il Comune di Lecce continuerà a fare squadra con la Prefettura per affrontare i problemi e cogliere le opportunità che si offriranno alla città nei prossimi due anni. Sono felice di aver colto nella Prefetta Trio una forte volontà inclusiva e una determinata propensione al fare squadra tra istituzioni. È quanto di meglio un sindaco può augurarsi nel rapporto con la Prefettura».

Dopo appena un anno e mezzo di permanenza nel Salento, il prefetto Maria Teresa Cucinotta ha lasciato la provincia di Lecce, direzione Catanzaro. Al suo posto il Consiglio dei ministri ha nominato l'ormai ex prefetto di Latina Maria Rosa Trio. Sarà dunque un cambio tutto “in rosa” al vertice dell’ufficio di Governo di viale XXV Luglio. Nata a Ancona il 23 ottobre 1955, Maria Rosa Trio si è laureata in Giurispudenza nel 1978. Dal maggio 1992 è nei ruoli della carriera prefettizia dell’Amministrazione civile dell’Interno, prestando servizio presso la Prefettura di Milano dove ha svolto numerosi incarichi. Dopo sei anni in posizione di comando presso il Segretariato generale della Presidenza della Repubblica - Ufficio Affari Interni, è stata promossa viceprefetto nel novembre 2006: ha prestato servizio a L’Aquila, presso il ministero dell’Interno, a Palermo (dove approda come capo di Gabinetto e poi - dal 2014 - come vice prefetto vicario). Come prefetto, ha prestato servizio prima a Vercelli e poi a Latina. Ultimo aggiornamento: 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA