Semaforo rosso non rispettato, poi lo schianto: coinvolti tre veicoli. Un uomo perde un dito: ricucito in ospedale

Sabato 3 Luglio 2021

Un dito ricucito è il risultato del violento incidente avvenuto oggi, all'alba, lungo la circonvallazione di Veglie, nel Salento. All'origine dell'impatto fra due veicoli, ci sarebbe un semaforo rosso non rispettato: nel sinistro sarebbe rimasto coinvolto anche un terzo mezzo, un furgoncino di passaggio. Lo scontro è avvenuto fra una Bmw 116 con a bordo tre amici di Novoli - che dopo la collissione è finita contro un Fiat Ducato di passaggio - e una Mini Cooper Countryman.

Allertati dai passanti, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno soccorso il gruppo a bordo della Bmw, quello che ha avuto la peggio. Il conducente (R.E., 23 anni, di Novoli), nello scontro, ha perso una falange, poi ricucita dai chirurghi del reparto di Ortopedia dell'ospedale Vito Fazzi. L'uomo è risultato positivo all'alcol test, sebbene il tasso fosse solo lievemente superiore al consentito.

Illesi i proprietari del furgoncino e quello della Mini: per loro solo un grande spavento. Distrutte le vetture. Sul posto, insieme al 118, anche i carabinieri della stazione di Veglie per i rilievi del caso. 

Ultimo aggiornamento: 4 Luglio, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA