Salento, si ribalta con l'auto nelle campagne: positivo ad alcol e droghe. E a Brindisi lo scooter di un 15enne finisce sotto un bus

Mercoledì 6 Ottobre 2021 di Francesco DE PASCALIS

Esce di strada cappottandosi con la sua auto, finisce in ospedale ed infine si becca una denuncia sia per guida senza patente, ritiratagli dai carabinieri qualche giorno prima, sia per guida in stato di alterazione per uso di sostanze stupefacenti. Questa la storia che ha visto protagonista B.M., giovane studente residente a Salice Salentino. Questi i fatti documentati dagli agenti della polizia locale di Veglie intervenuti sul luogo dello spettacolare incidente e guidati dal comandante Massimiliano Leo che ha condotto le indagini ricostruendo la storia. 

 

Il sinistro


L’incidente di fatto è accaduto due giorni fa lungo la strada provinciale 370, precisamente sulla circonvallazione di Veglie,  prima della rotatoria che collega alle marine di Porto Cesareo e Torre Lapillo. E’ in questo tratto che la Toyota Yaris condotta dal 22enne è improvvisamente uscita dalla sede stradale andandosi a ribaltare nella campagna adiacente. Sul posto i sanitari del 118, che hanno trasportato il conducente in ospedale. Da qui sono quindi partiti gli accertamenti della Polizia Locale vegliese a cui è stato dapprima comunicato l’uso di alcool ed il referto positivo del giovane all’uso di cannabinoidi. Poi la scoperta che B.M. guidava privo di patente, poiché due giorni prima i carabinieri di Porto Cesareo avevano provveduto al suo ritiro. E' quindi scattata la denuncia all’autorità giudiziaria. Le ferite riportate dallo studente guariranno in tre settimane.

 

Paura a Brindisi

 

In mattinata a Brindisi, all'altezza della rotonda che conduce alle scuole dell'ex Ostello della Gioventù, quartiere di Brindisi, un 15enne in scooter è finito sotto un autobus per il trasporto degli studenti. Fortunatamente, a parte i disagi alla circolazione nell'ora di punta del mattino, non è rimasto ferito. E l'incidente si è risolto solo con un grande spavento. 

Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre, 07:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA