Salento, cade con la moto e un'auto la investe: muore una giovane donna

Venerdì 24 Settembre 2021

Ancora una vittima della strada, nel Salento che dall'inizio dell'estate ha assistito a una sequela infinita di incidenti gravissimi: nell'impatto fra un'auto e una moto, ha perso la vita una donna: C.D.C. le iniziali, 37 anni. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto fatta da testimoni oculari, la donna seguiva con la sua moto un amico, avrebbe perso il controllo del mezzo, una Ducati Monster, rovinando al suolo e invadendo l'altra corsia. Un'auto che sopraggiungeva in direzione opposta, precisamente una Renault Clio, l'ha quindi investita. Nel violento impatto, la 37enne è rimasta decapitata.

E' accaduto quando erano da poco passate le 20.30, lungo la strada che collega i comuni di Taurisano e Miggiano, nel Sud della provincia leccese. Sul posto, insieme all'ambulanza del 118, le squadre dei vigili del fuoco e i poliziotti della Stradale, insieme a quelli del commissariato di Taurisano agli ordini del vicequestore Federico Salvatore. Sul posto anche i carabinieri. La strada è stata chiusa al traffico. 

 

I test alcolemico e tossicologico sull'uomo alla guida della Clio hanno dato esito negativo. Un atto dovuto l'apertura dell'inchiesta sulla morte della giovane donna, che un testimone ha visto cadere e finire sotto l'auto in corsa. 

Ultimo aggiornamento: 26 Settembre, 14:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA