Salento, ragazzina si lancia dal balcone di casa. Aveva scritto ai genitori: «Vi voglio bene»

Salento, ragazzina si lancia dal balcone di casa. Aveva scritto ai genitori: «Vi voglio bene»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 10 Febbraio 2022, 20:54 - Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio, 20:39

Dramma ieri pomeriggio nel nord Salento: intorno alle 17 una ragazzina si è lanciata dal balcone al secondo piano della sua abitazione, tentando il suicidio. Prima del volo di almeno 5 metri, l'adolescente ha lasciato una lettera ai genitori, ricordando quanto avesse sempre voluto bene a entrambi.

La corsa in ospedale e il ricovero in terapia intensiva

Fortunatamente il gesto non ha avuto conseguente letali. Immediato l'intervento dei sanitari del 118 che hanno trasportato la giovanissima nell'ospedale Vito Fazzi di Lecce in codice rosso. A causa della caduta la giovane ha riportato la frattura della mano, escoriazioni e ferite alla fronte. L'adolescente è cosciente ma per precauzione i medici hanno stabilito il ricovero in terapia intensiva.

L'interrogazione e il brutto voto. A 14 anni precipita dalla finestra e muore davanti ai compagni: ipotesi suicidio

Taranto, tenta il suicidio dandosi fuoco nell'apecar, lo salvano i passanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA