Salento, perde il controllo della moto e precipita dalla scogliera: grave un centauro 37enne

Domenica 3 Ottobre 2021 di Andrea TAFURO

Ancora incidenti stradali sulle strade del Salento. Sulla litoranea 358, Santa Cesarea - Porto Badisco, si è verificato il primo grave sinistro. Coinvolto un centauro 37enne, finito in ospedale in prognosi riservata. L’uomo dopo aver perso il controllo della moto, per cause ancora in fase di accertamento, è caduto con violenza sull’asfalto, e poi è precipitato sulla scogliera circostante.

Alcuni automobilisti di passaggio hanno allertato i soccorsi. Immediato l’intervento sul posto dei sanitari del 118, che dopo aver prestato le cure al 37enne, hanno disposto il ricovero in codice rosso all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Lungo la litoranea, per i rilievi e ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che pare non aver interessato nessun altro mezzo, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Poggiardo.
Il secondo incidente, meno grave, tra due auto, si è verificato poco dopo le 2 di notte sulla statale 101, all’altezza dello svincolo per Collemeto. Ad avere la peggio nello scontro, soltanto uno dei conducenti, trasportato in ospedale con codice giallo.

Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA