Salento, ancora un incendio: a fuoco i Vivai Vantaggiato. Case evacuate e 118 sul posto

Salento, ancora un incendio: a fuoco i Vivai Vantaggiato. Case evacuate e 118 sul posto
di Matteo BOTTAZZO
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 16:15 - Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 10:50

Ancora un vasto incendio nel Salento: questa volta a bruciare sono i vivai Vantaggiato. Le fiamme che si sono propagate poco dopo le 14 hanno bruciato i Vivai Vantaggiato, lungo la strada che collega Lecce a San Cataldo all'altezza del km 4. L'incendio ha distrutto l'intero vivaio arrivando a danneggiare anche le abitazioni nei pressi. Sul posto i vigili del fuoco, Arif e protezione civile ancora al lavoro per spegnere l'incendio alimentato dal vento: oltre 40 ettari andati in fumo. Non si esclude la matrice dolosa.

 

Sono state evacuate 100 persone che risiedono nei pressi in zona case sparse. Al momento la circolazione è stata interdetta in entrambi i sensi di marcia. La municipale monitoral le uscite della tangenziale Est per San Cataldo e San Ligorio.

Nel frattempo sul posto è arrivato anche il personale del 118 per soccorrere le persone anziane in preda alla paura e al panico. I tecnici dell'Enel invece sono intervenuti per staccare l'energia elettrica perché le fiamme stanno intaccando sia i pali che i fili elettrici della zona colpita dall'incendio. 

Fiamme anche a Torre Chianca

Un secondo incendio, sempre nella marine leccesi, si è verificato Incendio all'altezza della rotatoria per Torrechianca sulla provinciale 133 all'intersezione con viale Zefiro. L'area percorsa dal fuoco e di circa 1200 metri quadri, la maggior parte dell'area colpita dalle fiamme è ricoperta da sterpaglie. I vigili del fuoco sono al lavoro per le operazioni di bonifica ma non si è reso necessario deviare il traffico veicolare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA