Incendi nel Salento: evacuate diverse abitazioni

Incendi nel Salento: evacuate diverse abitazioni
3 Minuti di Lettura
Domenica 17 Luglio 2022, 18:50 - Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 10:17

Altra giornata di incendi in tutto il Salento. I vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce e dei distaccamenti hanno dovuto affrontare, complice il caldo e il vento, una serie di emergenze in tutta la provincia. A Parabita, in contrada Terrisi, dove ci sono anche diversi ripetitori tv. È stato necessario far evacuare alcune abitazioni perché il fuoco le ha sfiorate. La situazione è tornata sotto controllo nel tardo pomeriggio, ma ai pompieri è spettato il compito di presidiare la zona per evitare che i focolai riprendessero a bruciare. 


A Lequile, alle spalle del campo sportivo, è divampato un incendio che ha distrutto alcuni ulivi. Anche in quel caso, sul posto si sono recati i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. Come segnalato da Coldiretti sono stati moltissimi i roghi nelle campagne salentine, negli ultimi giorni. 

Un altro rogo si è sviluppato ieri tra Maglie e Neviano. Anche qui ad essere avvolti dal fuoco sono stati ulivi e le fiamme hanno minacciato le abitazioni. 


Puntualmente si avviano le indagini per individuare l’innesco, nel tentativo di giungere a identificare i responsabili. 

Video


È stato possibile nei giorni scorsi a Morciano di Leuca, dove sono andati in fumo 30 ettari di terreno di cui 7 di bosco ed è stato denunciato dai carabinieri forestali il titolare di un’azienda agricola che, a quanto accertato, aveva dato fuoco a residui di potatura violando l’ordinanza che vieta di appiccare qualsiasi tipo di fuoco da metà giugno fino a metà settembre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA